back  immagini di maria  home

 

 

Maria SS. di Custonaci

Custonaci

Il quadro miracoloso della Madonna di Custonaci, che si venera nel Santuario omonimo, è uno dei più antichi ed artistici che si ammirano nella collana dei Santuari Mariani in Sicilia.

L'effige rappresenta Maria Madre di Gesù ed è dipinta ad olio su tavola preparata con gesso. Attribuita erroneamente al pennello del Perugino o del Sanzio, risale probabilmente al XIV secolo opera della scuola fiamminga.

La sua origine come quella di altre Madonne, si perde nel tempo e nella leggenda. Secondo la costante ed unanime tradizione, un veliero partito da Alessandria d'Egitto per la Francia, sorpreso da una terribile tempesta, approdava miracolosamente nella rada di Buguto, presso il monte Cofano, dove i marinai avevano fatto voto di lasciare la Sacra immagine, erigendovi una cappella. Però per proteggerla dalle scorrerie dei Turchi decisero di portarla nella vicina Custonaci, da cui prese il titolo e dove, ab immemorabili, esisteva una chiesetta dedicata all'Immacolata. Per il gran numero dei miracoli e delle sue grazie ottenute per Sua intercessione, il Suo culto si estese ovunque. Le prime notizie risalgono al 26 aprile 1422.

Nel 1752 veniva incoronata solennemente dal Capitolo Vaticano; nel 1784 il Papa Pio VI ne approvava l'Ufficio e la Messa propria. La festa ricorre l'ultimo mercoledì del mese di Agosto.